Release: Cruel Palace: War of Flowers ep 01-10

Era dal giorno in cui terminò la pubblicazione di Queen Seondeok che sognavo di presentare un altro drama in uscite multiple da 10 episodi, in modo da consegnare un buon numero di puntate alla volta senza che la serie terminasse già alla seconda uscita, e avere in concomitanza tanto tempo per discutere degli sviluppi. Oggi il desiderio si avvera con la prima uscita di Cruel Palace: War of Flowers, un drama che mi è diventato molto caro in questo anno e mezzo (circa) durante il quale ci ho lavorato. Mi sembra surreale che il momento della pubblicazione sia arrivato dopo tanto tempo dietro le quinte del TFPA. Sul palco andrà in scena la storia (neanche troppo romanzata) della consorte Jo, una delle concubine di re Injo, donna fatale che, pur di diventare regina, ne fece di tutti i colori, privilegiando però sempre il rosso del sangue…

Nonostante i flashback e la voce narrante che interviene qua e là a raccontare episodi storici e spiegare credenze popolari, penso che un minimo di contesto storico sia d’obbligo. Il re protagonista di Cruel Palace, Injo, salì al trono nel 1623 con un colpo di stato grazie all’aiuto di alcuni esponenti del partito ultraconservatore Seoin (tra cui Kim Ja-jeom e Kim Ryu), che divenne così la fazione politica dominante. Più che nelle mani del re, il potere era in quelle dei ministri, che diedero una svolta alla politica estera: in precedenza Joseon si era mantenuto neutrale sia verso Ming che verso lo stato in espansione di Qing, mentre ora iniziò ad intrattenere rapporti più amichevoli con il primo, inimicandosi il secondo. Ciò portò a due invasioni di Joseon da parte dei manciù di Qing, una del 1627 e una nel 1636. In questa seconda occasione, Injo si rifugiò nella fortezza del monte Namhan, ma, esaurite le provviste, fu costretto ad arrendersi, ed è proprio qui che il drama ha inizio. Non mi resta che augurarvi buona visione!

Annuncio: Uncontrollably Fond

L’articolo di oggi ha un doppio scopo. Il primo, aggiornarvi sull’andamento di Cruel Palace: War of Flowers: mentre mi accingo a tradurre l’ultimo episodio, revisione e quality check sono cominciati in settimana e arrivati all’episodio 5. Entro quindici giorni comincerò la pubblicazione, perciò non c’è momento migliore per annunciare il progetto al quale mi dedicherò subito dopo, cioè Uncontrollably Fond: erano praticamente sei mesi che friggevo dalla smania di abbrancarlo prima che qualcuno me lo soffiasse, ma l’attesa non ha fatto altro che fortificare il mio attaccamento ad esso (e poi c’è Suzy ❤ ). Drama dell’estate 2016 i cui trailer non mi avevano convinto, guardandolo sono rimasta invece conquistata dalla sua storia amara, delicata e profonda. Seguiremo le vicende di Shin Joon-young (interpretato da Kim Woo-bin) nel ruolo di un attore giovane, famoso e sfacciato che scopre di essere malato terminale. Questo lo porterà a rivedere le scelte che ha fatto nella vita e gli errori che ha commesso con le persone care, soprattutto con Eul, una ragazza che gli piaceva ai tempi delle superiori e con la quale ha avuto un destino sfortunato.

Aggiornamento: Scarlet Heart 2 #4

xinyizhangxiaoIl tempo è volato e io non me ne sono accorta, ed è di nuovo il momento di un aggiornamento su Scarlet Heart 2. È passato poco più di un mese dall’uscita dei sottotitoli dei primi 15 episodi: qualcuno ha forse iniziato a vederlo? Sono curiosa di sapere cosa ne pensate.

Scarlet Heart 2 è decisamente la serie tra quelle che ho fatto finora alla quale sto dedicando più tempo, ma fortunatamente non sono stanca e non la vedo ovunque. Piuttosto, una volta, nel 2015, andando dall’ottico, sono rimasta piacevolmente sorpresa nel vedere in vetrina un cartonato 30×30 con il viso sorridente di Liu Shishi che pubblicizzava una nota marca di occhiali. Guardando indietro, mi stupisco di quanto lavoro di retiming abbia fatto finora e, avendo or ora iniziato con l’episodio 26, che segna i due terzi del drama, mi sembra di aver quasi finito e questo mi dà della carica in più! Inoltre, essendo terminato il tirocinio che ho fatto per tutto il 2016, ora ho più tempo e sono curiosa di vedere come questo si tradurrà sulla velocità di retiming. La cosa che mi piace maggiormente è vedere il foglio degli appunti che ho preso durante la prima visione accorciarsi sempre di più: ormai si è ridotto a poco meno di una facciata di mezzo foglio A4, pieno di scritte del tipo “Dal minuto X, tirare indietro tutte le battute di circa tot millisecondi”, “Al minuto Y, inserire un sottotitolo per la chiamata in entrata” (questi ultimi li sto mettendo tutti io, comprese alcune battute minori che non erano state tradotte), e via dicendo. Credo possiate percepire anche voi che sono piuttosto entusiasta :).

Aggiornamento: Scarlet Heart 2 #3

zhangxiaoinfermieraScarlet Heart 2 procede, non velocemente quanto vorrei, ma procede. La traduzione è ormai conclusa: sono a metà dell’episodio 38 e domani – massimo giovedì – finirò anche l’ultima puntata, mentre sto revisionando il 10. La storia è ancora agli inizi, ma il gruppo Zhentian sembra proprio il palazzo imperiale, con equilibri di potere precari, tensioni tra i membri del consiglio di amministrazione, gente che non si piace e qualcuno che non ha ancora mostrato il suo vero volto: insomma, di certo non è il posto di lavoro ideale. Non che la famiglia Kang – alla quale appartengono i protagonisti maschili e che possiede il gruppo Zhentian – sia messa tanto meglio. Il product placement dei cellulari e del cocktail Rio è palese, ma non come le Poste Italiane in una delle ultime stagioni di Don Matteo. In generale si fa guardare e incuriosisce, e c’è anche un riferimento a Kim Sam-soon!

Avevo anche un’altra cosa da dirvi, ma non ho fatto in tempo a finirla, quindi è rimandata. Ma arriverà. Come diceva la mia prof di Economia Aziendale: “sono come un trattore: arrivo lenta, ma, quando arrivo, schiaccio!”. Buon martedì!

Aggiornamento: Cruel Palace: War of Flowers

cruelpalaceCon la scusa che non è un progetto che inizierà a breve e di cui (probabilmente e sfortunatamente) a nessuno importa, gli aggiornamenti di Cruel Palace: War of Flowers sono – poeticamente parlando – rarefatti. In parole povere, inesistenti. Quindi, rimediando a questa mancanza, annuncio all’etere di star traducendo l’episodio 21. L’intenzione era quella di concludere per fine anno, ma l’inserimento di Our Gap-soon ha rallentato il tutto e negli ultimi due mesi dovrei aver fatto solo 8 episodi. Poi ci si mette anche Hyeri a farmi notare che, sì, ho finito 20 episodi, ma me ne mancano altri 30. Come se non lo sapessi!

Una cosa che non so veramente è, invece, come abbia fatto a trovare Cruel Palace e come mai abbia deciso di tradurlo. Sono sicura di essere entrata in contatto con la serie almeno una volta perché c’è dentro un’attrice che mi è piaciuta in High Society, mentre il motivo per cui l’abbia adottato dev’essere perché è orfana di traduzione. Inoltre, Cruel Palace è molto coinvolgente e mi piace lavorarci di più rispetto a Our Gap-soon, ed è antropologicamente diversa: Evil rules! Perciò non vedo l’ora di consegnarla al pubblico.

In chiusura, mi sento di dirvi che Age of Youth non ha mai avuto aggiornamenti perché sarà l’ultimo dei tre progetti futuri già annunciati su cui lavoreremo e non l’abbiamo ancora preso in mano. Infine, voglio ringraziare coloro che, nelle schede dei drama, hanno indicato i nostri come sottotitoli principali di Gu Family Book, anche se siamo le ultime arrivate: per me significa molto, grazie!

Aggiornamento: Scarlet Heart 2 #2

separatidaunmuroSpero che questa settimana per voi sia stata migliore di quanto non lo sia stata per me. Stavo per aggiungere che la mia unica gioia sono stati i drama con annessi e connessi, ma mi sono accorta che non è vero: è stato tutto felice, a parte una cosa. Martedì ho iniziato, per il terzo anno consecutivo, ad aiutare degli studenti delle medie con i compiti, ma, da uno che era l’anno scorso, ora sono diventati quattro. Causa lavoro, devo farli tutti nello stesso pomeriggio e mi sono resa conto che è da spararsi, quindi mi libererò di qualche fanciullo: è un sollievo, ma la settimana è stata logorante.

Chiusa questa parentesi, vi sarete accorti dalla screen che le cose per Scarlet Heart 2 si stanno muovendo: sto facendo la revisione dell’episodio 3 e il timing al momento è divertente (spero di non rimangiarmi queste parole). Il mio unico cruccio è che vado un po’ lenta e temo che non vi consegnerò la serie entro la scadenza che mi ero data. La traduzione procede ottimamente: sto facendo l’episodio 28 e, anche se c’è ancora una lunga strada da fare, inizio a vedere la fine. Confido tra un mese di potervi dire che ho finito il 39.

Aggiornamento: Scarlet Heart 2

sh2pioggiaBuon sabato a tutti, doramisti e doramiste! Eccomi qua per il primo aggiornamento sullo status di un nostro progetto molto atteso: Scarlet Heart 2. Supporrò che abbiate guardato tutti Scarlet Heart – in caso contrario, mettetevi in pari –, quindi non mi esimerò dal fare riferimenti alla prima serie nei miei post: siete avvisati! Torniamo al sequel, ora: sto al momento finendo la traduzione dell’episodio 14 e confesso che mi sembra incredibile essere arrivata a questo punto in un mese. Con la revisione inizierò una volta giunta a tradurre gli episodi 19-20, e un po’ tremo per il lavoro di re-timing che mi troverò a dover fare, ma non sia mai che rifiuti una sfida.

Scarlet Heart 2 – seguito di Scarlet Heart ambientato ai giorni nostri – ha dovuto affrontare una delle cose peggiori che possa capitare a un libro, una serie o un film, e che le ha portato molte critiche: la censura; infatti, a riprese già terminate, il SARFT (l’ente cinese che supervisiona i contenuti dei programmi delle reti di proprietà statale) ha stabilito che i viaggi nel tempo offendevano la storia nazionale. I 39 episodi originali sono così stati tagliati a 35 rimuovendo moltissime scene – tra le quali tutte quelle che si riferivano al viaggio nel tempo di Zhang Xiao, mentre quel poco rimasto perché necessario a spiegare determinati sviluppi della trama è stato ridoppiato cambiando i dialoghi –, poi rimontati in 41 per la trasmissione. Visto che poi la serie è stata venduta all’estero, ma stavolta nella sua interezza, ci sono diverse versioni online:

  • la versione TV mandata in onda in Cina, composta da 41 episodi da 35 minuti, tagliati e ridoppiati in alcuni punti. All’inizio del primo episodio è stata aggiunta una scena di Zhang Xiao che guarda Scarlet Heart per spiegare come mai si faccia ossessionare da Yin Zheng (identico al 4° Principe).
  • una seconda versione tagliata e ridoppiata, cioè quella da 35 episodi, che durano 43 minuti circa. Questa è la versione sottotitolata che si trova principalmente in internet, ed è anche quella presente su Viki, seppur fino alla fine di gennaio dall’episodio 13 circa fossero passati alla versione integrale.
  • la versione internazionale! 39 episodi da 45 minuti, quelli che sarebbero andati in onda senza l’intervento della censura, con ogni riferimento ai viaggi nel tempo e senza strani ridoppiaggi dei dialoghi!

Fortunatamente, anche se erano un po’ nascosti, sono riuscita a mettere le mani sui sottotitoli della versione internazionale da 39 episodi. Ragazze, non mi sarei neanche messa a tradurre questa serie altrimenti.

Oh, ultima cosa: recentemente ho scoperto che di Scarlet Heart avevano girato un finale esteso, poi non mandato in onda, probabilmente perché avrebbe avuto ripercussioni su un sequel: lo trovate su YouTube qui e inizia dopo 4 minuti circa.

Release: Our Gap-soon ep 01-02

ogs01Sono molto eccitata di dare il via oggi ad un nuovo progetto, il primo che seguiremo on-air: Our Gap-soon, dritto dritto dagli schermi della SBS. Mi dicono che ultimamente la rete non brilla per drama familiari, ma vedremo questo come va. Io personalmente credo nei nostri attori protagonisti :D. Nei primi due episodi conosciamo tutta la tribù: le famiglie, tra il serio, il triste e il faceto, e ovviamente Gap-soon, paziente, tenace ma anche molto sensibile, e Gap-dol, il suo eterno ragazzo, infantile, svogliato e, aggiungerei, pure un po’ stronzo.
A proposito di Gap-soon e Gap-dol, i loro nomi (spesso usati in battute sconce) hanno origine da una canzone popolare coreana resa famosa nel 1968 da Serena Kim e citata anche nel drama. Vi riporto la traduzione, recuperata dal link segnalato dai miei soci del forum di Soompi:

Si dice che Gap-dol e Gap-soon vivessero nello stesso villaggio.
Si dice che entrambi si amassero.
Ma si dice che lo serbassero solo nei loro cuori.
Si dice che esteriormente, mmm, abbiano fatto finta di niente.

Si dice che Gap-soon alla fine si sia sposata.
Si dice che la notte delle nozze abbia pianto senza fine.
Si dice che nel cuore di Gap-soon, Gap-dol fosse l’unico.
Si dice che esteriormente, mmm, abbia fatto finta di niente.

Si dice che Gap-dol si sia arrabbiato e anche lui si sia sposato.
Si dice che la notte delle nozze abbia guardato la luna e pianto.
Si dice che anche nel cuore di Gap-dol, Gap-soon fosse l’unica.
Si dice che esteriormente, mmm, abbia fatto comunque “quella cosa”.

Buona visione, e ci si vede settimana prossima!

Release: Princess Jamyeong

ItrepellegriniPer prima cosa, voglio chiedere scusa a coloro che aspettavano Princess Jamyeong per la fine di luglio: purtroppo il computer è stato via otto giorni per una riparazione, lasciandomi a metà della traduzione dell’episodio 39 e con quasi tutte le raw Anybody ed Ental da scaricare per il retiming, e un black out questo venerdì ha ritardato l’uscita di un ulteriore giorno. Ma oggi ci siamo. Princess Jamyeong vi arriva pronto per tre raw diverse: quelle di Viki, le Ental e le Anybody. Trovate i link per scaricare tutto nella scheda del drama, e spero di poterli presto arricchire con altri che sto ancora controllando.

Princess Jamyeong piacerà sicuramente a quelli che – come me – amano imparare la storia coreana dai drama; essendo ambientato all’inizio del primo secolo d.C., poi, offre uno spaccato molto interessante di un tempo in cui Cina e Corea erano fortemente interconnesse, periodo del quale non sapevo molto e che mi piacerebbe vedere di più nei drama.

Tra Nangnang e Goguryeo, ho trovato più interessante la storia di Nangnang, i cui personaggi forti, però, non sono il re e la regina (troppo buonisti), ma la seconda regina Jasil e Mo Yanghae; a Goguryeo, invece, re Daemusin e la regina Song Maeseolsu sono eccezionali, anche se perdono del mordente andando avanti, ma a Nangnang Jasil e la sua partner in crime Chiso non deludono mai. Anche Rahee è un bel personaggio e la sua storia con Hodong è, a mio parere, migliore di quella del principe con Puku. A proposito di quest’ultima, nei sottotitoli di Viki il suo nome ha avuto 37 grafie diverse: Puku, PuKu, Ppuku, Pbuk, Pbuku, PbukKu, PbukGu, Bbu Ku, Bbuku, Bbukku, Bbuk-ku, BbokGu, BbukGu, Bpukku, Bpuk-ku, Bpuk Ku, Bpuk Gu, Bpu Gu, Bpuku, Bpu-ku, Bpu-ka, Bok Ko, Bok Ku, BookGu, Book Gu, Book-gu, Bok-Gu, Bok-Go, Buku, Bukku, Buk Ku, Buk Gu, Bu Gu, Bhuku, Bkupu, MookGu, Mook Gu. Altri esempi buffi sono U Naru diventato HoHulNa, Muhyul chiamato WuHue, Eul Duji scritto AiCheGi, e Yeorang chiamata Lilang.

Ma cosa mi è rimasto alla fine della serie? Be’, le cose al di fuori della storia principale che ricorderò sono le centinaia di risatine malvagie, le migliaia di piatti e tazze tirate per terra o addosso alla gente, e la morte di un personaggio che mi ha lasciata a bocca aperta per come è stata realizzata: non avevo mai visto una cosa simile prima!

Fateci sapere cosa ne pensate voi della serie e ci vediamo al prossimo progetto! Al momento, sto traducendo l’episodio 3 di Scarlet Heart 2.

Nascono le “Guide del TFPA”

Le guide del TFPA

Sulla scia dell’articolo già esistente che spiega come scaricare i video da Viki, abbiamo deciso di creare un’intera sezione di guide che aiutino doramisti e doramiste a godere al meglio della visione delle loro serie preferite. Lo stesso articolo sullo scaricamento da Viki è stato ampliato fino a coprire un’intera branca dell’arte “subbatoria”: i softsub. Cosa sono, come scaricarli dai siti di streaming, dove e come procurarsi le raw. Alcuni metodi sono stati appresi da fonti terze, debitamente accreditate. Noi stesse facciamo uso di questa “sapienza condivisa”, pertanto non esitate a chiedere chiarimenti e, magari, a proporre nuove guide. Intanto vi anticipo che in arrivo ne abbiamo altre due, una dedicata agli hardsub e un’altra al rifacimento del timing, utile nel caso le raw compatibili con i sottotitoli trovati non siano più reperibili.

Buono studio! 😉